noduli tiroidei, singoli o multipli, sono tra le patologie endocrine più frequenti e la loro diagnosi è in progressivo aumento anche grazie a continue attività di prevenzione.

Oggi, grazie a tecniche mini-invasive quali la termoablazione è possibile intervenire sui noduli tiroidei in maniera sicura e indolore.

La termoablazione è una moderna tecnica mini-invasiva che consente di ridurre le dimensioni dei noduli tiroidei ed è disponibile presso il nostro centro medico in via Carlo Marx a Sciacca.

Questa nuova tecnica consiste nell’ablazione termica (ovvero la bruciatura) del tessuto. In pratica, questa metodica consente di sfruttare il calore sprigionato da una sorgente di energia per riduzione la dimensione del nodulo tiroideo.

È importante sottolineare che prima di effettuare l’ablazione termica è necessaria una valutazione del quadro clinico-ecografico da parte di un medico specializzato in tecniche ablative per valutare se è possibile intervenire sul nodulo tiroideo con la tecnica della termoablazione.

I principali vantaggi della termoablazione risiedono nel fatto che, trattandosi di una tecnica mini-invasiva, non richiede necessariamente un ricovero ospedaliero e un’anestesia totale bensì locale, con la conseguente riduzione dei tempi di recupero e del dolore post-intervento.

Inoltre, l’ablazione termica dei noduli tiroidei ha l’indubbio vantaggio, rispetto alla chirurgia, di non causare cicatrici e di non rendere necessaria una terapia sostitutiva con levotiroxina per tutta la vita.